blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Recensione Asus Zenbook UX31E. Una Settimana in Prova

Elena Franco avatar Domenica 15 Gennaio 2012, 17:00 in Prove Prodotto, Ultrabook di Elena Franco

Grazie ad Intel, ho avuto modo di provare per una settimana Asus Zenbook (UX31E), Ultrabook di punta Asus, che si è rivelato un ottimo portatile, sia dal punto di vista dell'autonomia e del peso che dal punto di vista delle prestazioni

Si parla sempre più spesso di Ultrabook, e di Asus Zenbook (UX31E) avevamo già avuto modo di parlare.
Come sempre però, un conto è parlarne dopo aver letto quanto scritto da altri, ed un altro è provare i prodotti in prima persona, avendo la possibilità di utilizzarli al posto di quanto si è soliti utilizzare.

Grazie ad Intel, per una settimana circa ho avuto modo di utilizzare, per tutto o quasi, proprio l'Asus Zenbook, Ultrabook di punta già distribuito da Asus (il prezzo, su Amazon, è di circa 1.200 Euro e qualcosa).

La prima cosa che salta all'occhio, in Zenbook, è il packaging con cui viene distribuito.
Si tratta di un Ultrabook di fascia alta (anche considerato il prezzo), ed il design non è limitato al computer, si estende anche agli accessori in dotazione.

Nella confezione infatti troviamo non solo il portatile, ma anche una pratica custodia a busta, molto gradevole nell'aspetto e coordinata con una custodia più piccola che serve ad alloggiare i cavetti adattatori quando ci si sposta.

Già, perché Ultrabook significa piccolo e sottile, quindi una porta VGA difficilmente troverebbe il suo spazio, pertanto viene fornito in dotazione un adattatore, e lo stesso discorso vale per la presa ethernet, che però andrà ad occupare una delle due porte USB di Zenbook

Il peso di Zenbook, come quello della famiglia Ultrabook, è estremamente ridotto, e ricorda molto il peso dei Netbook, così come l'autonomia della batteria, che può arrivare a 7 ore (ovviamente a patto di non utilizzare applicazioni particolarmente pesanti).

La presenza del disco a stato solido da 256gb permette poi di avere un computer estremamente silenzioso, che si presta ad essere utilizzato anche sul divano (non scalda tantissimo, a meno che non si pretenda di utilizzarlo per giocare, ma in quel caso il divano è scomodo per altre ragioni).
Altra caratteristica del disco a stato solido è l'essere insensibile agli spostamenti, non trattandosi di un disco con parti in movimento, e quindi ci si sente più tranquilli ad utilizzare Zenbook anche in situazioni in cui normalmente si teme per la vita dell'hard disk.

Estremamente ridotti sono anche i tempi di riavvio del computer (sperimentati installando applicazioni ed aggiornamenti).
Un normale riavvio infatti è questione di pochi secondi, mentre il riavvio dallo standby (modalità in cui Zenbook ha un'autonomia di una decina di giorni) è praticamente istantaneo. 

A livello prestazionale, grazie al processore Intel Core i7 (Sandy Bridge), Zenbook permette non solo la visione di video in alta definizione, ma anche di utilizzare videogiochi ed applicazioni particolarmente esigenti.
Anche se le prestazioni non sono paragonabili a quelle di un computer creato apposta per videogiochi, il peso e le dimensioni ridotte di Zenbook ne fanno comunque un computer che permette di giocare in tutta tranquillità, con la temperatura del processore sempre sotto controllo anche durante lunghe sessioni di gioco (per cui è comunque sconsigliato utilizzare l'alimentazione esclusivamente da batteria). 

Degna di nota è anche la risoluzione, 1600x900, molto rara su uno schermo da 13 pollici, e che permette comunque una più che chiara lettura di quanto scritto sullo schermo, permettendo comunque una migliore qualità delle immagini e la possibilità di tenere aperte più finestre affiancate.

Utilizzando Zenbook ci si rende conto come gli Ultrabook potranno diventare i computer portatili del futuro, in grado di accontentare chiunque desideri mobilità senza però rinunciare alla possibilità di utilizzare applicazioni più esigenti dal punto di vista delle risorse del computer.

3
3 commenti
3
06 Lug 2012
alle 15:51

Loewe Gallery

hanno lasciato un cartoncino davanti alla ns vetrina in Via Nomentana 85 (Porta Pia) dove è in corso una vendita straordinaria , siamo uno staff di giovani tecnici  progettiamo e installiamo sistemi audio video domotica e sale conferenza.

 

06 44250673

2
31 Mag 2012
alle 08:45

panteo

NON COMPRATE l'Asus UX31e Zenbook. In meno di 10 giorni di operativita` si e` gia` rotto. Oggi ho aperto un ticket RMA, ma a quanto leggo, il problema non si ricolvera`:

 

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2428549

 

Che delusione!!!

1
27 Gen 2012
alle 09:12

Andrea

Ma che bella recensione :)


Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere